Workplus Journal

Protezione contro gli allagamenti

Novembre 2019
Gli allagamenti sono eventi naturali che si verificano spesso e non possono essere evitati. La moderna protezione dagli allagamenti di Schmidt AS, però, può impedire che un evento del genere si trasformi in catastrofe. Vari componenti in alluminio, leggeri e robusti allo stesso tempo, proteggono dall’acqua porte, cancelli, finestre e superfici, garantendo la massima sicurezza.

Quando non vengono utilizzati, gli elementi possono essere impilati e riposti in un supporto a parete.

Il sistema è composto da:
  • paratie antiallagamento con guarnizione a terra,
  • paratie antiallagamento impilabili,
  • profili di fissaggio alla parete,
  • piantoni e basi,
  • morsetti antisollevamento.

Il sistema antiallagamento può essere impiegato per proteggere singoli edifici o intere aree esterne:
  • Protezione di edifici
    La protezione degli edifici consiste nella schermatura di finestre, porte e portoni per mezzo di paratie antiallagamento in alluminio. Il colore dei profili di fissaggio, che vengono applicati in modo fisso, può essere adattato alla parete di supporto. Poi si inserisce la paratie antiallagamento, che viene eventualmente fissata per mezzo dei morsetti antisollevamento.
    Il sistema di protezione degli edifici puo essere è agevolmente custodito ed è rapido da installare, anche da una persona sola.
  • Protezione di aree esterne
    A volte è necessario mettere in sicurezza intere aree soggette a inondazione come accessi, strade o sentieri. A questo scopo è possibile realizzare intere barriere o innalzare barriere preesistenti, inserendo paratie tra i piantoni montati in appositi supporti. I piantoni possono essere agevolmente rimossi dopo l’uso; i supporti a terra possono essere chiusi per mezzo di piastre di copertura. Queste barriere possono essere in qualsiasi momento adattate al livello dell’acqua.
La direttiva europea 2009/136/CE (E-Privacy) regola l'utilizzo dei cookie, che vengono usati anche su questo sito! Acconsente continuando con la navigazione o facendo un clic su "OK". Ulteriori informazioni